DISPOSITIVI DI SICUREZZA CONTRO LE CADUTE DALL'ALTO IN EDILIZIA


 

Ci occupiamo di progettazione, fornitura e installazione di linee vita, ovvero sistemi di sicurezza contro le cadute dall'alto. Le nostre soluzioni, con l'utilizzo di punti sicuri di ancoraggio e l'impiego di imbracature, proteggono il lavoratore dagli infortunisul luogo di lavoro. Questi dispositivi vengono installati sia su edifici esistenti sia su nuovi stabili per la successiva esecuzione di lavori di manutenzione. 

 

La materia sulla sicurezza nei cantieri edili a livello Nazionale èregolamentata dal D.Lgs. n. 81/2008 s.m.i. - Testo coordinato con il D.Lgs. 3 agosto 2009 n. 106, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (art. 115 sistemi di protezione contro le cadute dall'alto). I regolamenti regionali definiscono invece i contenuti degli elaborati tecnici della copertura.

 

Sono disponibili sul mercato due tipologie di linee vita differenti:

presidi fissi

• in acciaio inox: perfetti per ogni tipologia di copertura, hanno una elevata resistenza alla corrosione • in acciaio con zincatura rigorosamente a caldo

presidi temporanei

• in corda o fettuccia, per ancoraggi temporanei (norma EN 795-B)

 

Tre sono i punti fondamentali per un sistema linea vita la progettazione, il prodotto e l'installatore.

 

Una linea vita deve essere progettata da tecnico abilitato, il prodotto deve essere a norma UNI 11578 (dispositivi di ancoraggio permanente) e l'installatore deve essere in possesso di idoneità tecnico professionale comprovata da attestati inerenti la propria formazione e la relativa idoneità sanitaria.

 

La ditta IN QUOTA mette a vostra disposizione la propria esperienza in termini di:

 

progettazione sistemi di linee vita

fornitura di linee vita

installazione di linee vita su ogni tipo di edificio

 

 

I nostri sopralluoghi e preventivi sono gratuiti

 

Su richiesta forniamo ai clienti sopralluoghi e preventivi, gratuiti e senza impegno. Per richiedere la visita di uno specialista della nostra azienda basta contattarci, via e. mail utilizzando il form presente nella pagina "contattaci" di questo sito oppure chiamando il numero 366.955.6456

 

Il nostro staff provvederà a contattarvi per concordare un primo incontro di sopralluogo, seguirà l'emissione del preventivo e la puntuale realizzazione del lavoro in base a quanto concordato.

 

Offriamo servizi per il settore dell'edilizia, lavoriamo in modo veloce , efficace e risolutivo. Tra i servizi che mettiamo a disposizione: realizzazione di coperture edili e tetti, impermeabilizzazioni edili, opere di lattoneria, manutenzione generale di stabili, risanamento e ristrutturazione di facciate, manutenzione di cornicioni, pulizia, sostituzione e manutenzione di grondaie, riparazione discendenti pluviali, restauro di balconi, ecc.

- See more at: http://www.inquotafvg.com/lineevita.php#sthash.koNBJGMg.dpuf

Per quale motivo è chiamato in causa l’amministratore condominiale e non i proprietari dell’immobile

L’amministratore condominiale, in base al mandato ricevuto dall’assemblea, rappresenta i condomini (art. 1131 C.C.) e “deve compiere gli atti conservativi dei diritti inerenti alle parti comuni...” (art. 1130 C.C.). Ne deriva il fatto che, egli assuma anche la veste di “committente” quando ordina o commissiona opere di manutenzione ordinaria e straordinaria (lettera b) , comma 1, dell’art. 89 d. lgs. 81/2008, committente è il soggetto per conto del quale l’intera opera viene realizzata, indipendentemente da eventuali frazionamenti della sua realizzazione. ...).